Yulia Gorodinski: se la modella è la fotografa

By: weird fish

Apr 09 2013

Category: Visual Damage

Leave a comment

Add your thoughts here… (optional)

Erotic Art Drops

Occorrente:

1) macchina fotografica
2) buon occhio
3) tecnica
4) ignorare il significato di pudore
5) un corpo da 10 e lode
6) chiamarsi Yulia Gorodinski

Ecco gli ingredienti per portarsi a casa degli scatti come quelli che presento oggi. Di questi, i primi 3 punti sono accessibili più o meno a tutti; il 4º ed il 5º potrebbero, in teoria, ottenersi con un po’ di lavororo su se stessi (certo, per il 5º punto sarebbe meglio che madre natura non sia stata un’infame); per il 6º punto non resta che il furto di identità che, ad ogni modo, non semplifica l’ottenimento del 5º punto.
Parlando terra terra, anche se uno si chiama Yulia Gorodinski ma è più cesso di un cesso di una stazione ferroviaria, inutile farsi autoscatti di nudo. Gli effetti collaterali per chi osserva potrebbero essere molteplici, i più deboli potrebbero addirittura riportare danni cerebrali. Non ultimo…

View original post 33 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: